Ultime dal comune

Pubblicato: 24 ottobre 2012 in DAL COMUNE

1) Per quanto riguarda dei lavori  svolti presso il campo sportivo con determina n.147 del 22/10/12 sono stati stanziati euro 7.620,00 per liquidare i tecnici professionisti addetti alla progettazione e al coordinamento per la sicurezza.

2) Per quanto riguarda la mensa scolastica, la gara di appalto fu dichiarata deserta perchè le due ditte che si presentarono (Coop. Sociale  Mondo Nuovo con sede in Telese Terme (BN) e dalla Coop. Sociale Allipharum Service con sede in Alife ) non avevano tutte le documentazioni richieste dal bando. Ricordiamo che la richiesta di offerta è al massimo ribasso su quello fissato a base d’asta pari a € 3,80 , IVA al 4% esclusa ; cosi il responsabile dell’area in riguardo il segretario comunale dott. Riccio determina:

DI PROCEDERE , mediante indagine di mercato, all’appalto  del servizio di produzione  e distribuzione dei pasti caldi agli alunni, ed al personale scolastico avente diritto, della scuola dell’infanzia , della scuola primaria e della scuola secondaria di I° grado interessati al tempo prolungato, per l’anno scolastico 2012/2013;

DI APPROVARE  il  Disciplinare relativo alla indagine di mercato , compresi gli allegati n. 1 e n. 2  ed il Capitolato Speciale d’appalto , allegati al presente atto per farne parte integrante e sostanziale  ;

DI DARE ATTO che in relazione alla durata dell’anno scolastico 2012/2013  e tenuto conto che il servizio per la scuola dell’infanzia deve essere assicurato fino al 30 giugno , la spesa complessiva può essere determinata , presumibilmente  in  €  38.000,00 , IVA al 4% esclusa, oltre oneri per la sicurezza pari ad Euro 900,00:

L’aggiudicazione del servizio  di cui sopra avverrà secondo il criterio del prezzo più basso ai sensi dell’art.23 comma 1 lett. a) del D.Lgs. n. 175/95  valutata sul prezzo per singolo pasto di  €uro  3,80  posto a base d’asta oltre IVA  al  4%;

DI STABILIRE , ai sensi dell’art. 192 del D.Lgs. n. 267/2000 che:

a)      il fine perseguito dal contratto di appalto è quello di assicurare la fornitura  dei pasti agli alunni della scuola dell’infanzia , della scuola primaria e della scuola secondaria di I° grado;

b)      il contratto verrà stipulato  in forma scritta e nella forma pubblica amministrativa ;

c)      le clausole  essenziali del contratto sono le seguenti :  -durata del contratto: novembre 2012– giugno 2013  (salvo problemi di ordine organizzativo) ;

d)     corrispettivo e modalità di pagamento con i fondi del Bilancio comunale .

3) Cambia il responsabile dell’area tecnica. Infatti l’arch. Terreri viene sostituita dall‘arch. Enzo Carbone. Ricorderete tutti della vicenda delle dimissioni per incompatibilità della Terreri con l’ex sindaco,  ritirate dopo pochi giorni dalle dimissioni dei consiglieri. Il contratto è fissato con il nuovo architetto per 18 ore lavorative a settimana per un corrispettivo come da contratto collettivo per il personale di enti locali che è stato integrato con indennità ad personam di 7.200,00 euro annui. L’incarico avrà inizio il giorno 11 novembre 2012 fino alla fine del mandato del commissario.

di Carmine Bucci fonte sito del comune di S.Angelo d’Alife

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...