Archivio per la categoria ‘DAL COMUNE’

A chi, prima dell’arrivo del Commissario prefettizio dott. Lubrano , già preannunciava catastrofi per quanto riguarda il rallentamento dell’ azione amministrativa e del sicuro aumento delle tasse,il viceprefetto ha risposto con i fatti. Come già pubblicato sul nostro sito le aliquote per quanto riguarda l’ IMU non sono state toccate mentre per la realizzazione dei lavori pubblici  per il comune sono stati approvati i progetti definitivi:

  • Lavori di pavimentazione di via Castello det. n. 154 del 15/11/2012 approvazione verbale di gara e aggiudicazione provvisoria alla ditta Pascale Immobiliare srl di San Potito Sannitico per un importo di circa 15.000 euro.
  • Lavori di sistemazione e miglioramento strada Piroloparo  delibera n. 11 del 13/11/2012 progetto definitivo esecutivo appartenete al PSR 323 regionale del valore di 143.265,31 euro a carico della Regione Campania. Progettazione definitiva a carico dell’ingegnere Martello di Piedimonte Matese. Clicca sul linK per vedere la determina : Determina strada piloropar
  • Lavori di restauro, riqualificazione e conservazione cappella S. Lucia delibera n. 12 del 13/11/2012,  progetto definitivo esecutivo appartenete al PSR 323 regionale del valore di 148.447, 20 euro a carico della Regione Campania.Responsabile del procedimento l’architetto. E. Carbone. Clicca sul link per la delibera Determina cappella S. Lucia
  • Lavori di sistemazione Fontana Fiumegrato delibera n.13 del 13/11/2012 progetto definitivo esecutivo appartenente ai PSR 323 regionale del valore di 148.447, 20 euro a carico della Regione Campania.Responsabile del procedimento l’architetto. Lombardo Maria Carmela di Vairano Patenora.

Di Carmine Bucci fonte sito comune Sant’Angelo d’Alife

Spulciando negli archivi comunali on line abbiamo trovato le ultime novità deliberate dal commissario prefettizio dott. Lubrano:

  • Iniziamo con il piano delle opere pubbliche programmate per il triennio 2012-2014. Queste opere sono state motivo di infuocati dibattiti nei consigli comunali e per le strade del nostro paese tra l’ex sindaco Di Tommaso e parte della minoranza in merito al fatto che per circa due anni chi rappresentava la nostra comunità aveva più volte smentito l’esistenza di tali opere per un valore di circa 20 milioni di euro.  La presenza del programma di tali opere è stato accertato dalla delibera n. 8 del 30/10/2012, quindi ogni arcano è stato svelato. Potete leggere tutte le opere pubbliche programmate dall’ex amministrazione Bucci e in attesa di essere finanziate cliccando sul link: delibera_commissariale sulle opere pubbliche 2012-2014
  • Passiamo alla determina n151 datata 08/11/2012 con cui si affida alla ditta Dasty Ecological Service la raccolta rifiuti per tre mesi con una spesa complessiva di iva pari a 29.268,69 euro. Di seguito oltre la determina anche la tabella dei costi per i vari settori dei rifiuti:DETERMINA rifiuti e Determina rifiuti 2
  • Per concludere è stato deliberato il regolamento per quanto riguarda la tassa dell’ IMU (del. n 9 del 30/10/2012). Il regolamento con le cifre di spesa le trovate su questo link delibera_commissariale imu

Di Carmine Bucci, fonte albo pretorio del comune di Sant’Angelo d’Alife

 

Ultime dal comune

Pubblicato: 30 ottobre 2012 in DAL COMUNE, NEWS

Il commissario prefettizio dott. Lubrano con delibera n.7 del 25/10/2012  comunica che ha dato parere favorevole alla richiesta di istituzione di un corso serale di enogastronomia servizi di sala e vendita e accoglienza turistica formulata dall’Istituto Professionale statale per i servizi alberghieri e turistici di Piedimonte Matese alla Regione Campania Adesione che non avrà alcun costo per le casse comunali.

Con delibera N.6 del 25/10/2012, inoltre, ha dato parere favorevole all’ approvazione del progetto definitivo ed esecutivo per piano del traffico con attuazione immediata, in merito alla delibera n. 23  del giorno 8/2/2008 per un intervento totale di 30.000,00 euro finanziato dalla regione Campania.

Bisognava aspettare il commissario per dare vita all’attività amministrativa del nostro comune visto che le ultime azioni da lui fatte richiamano delibere vecchie di 3 o 4 anni ?

di Carmine Bucci fonte: albo comune on line

Ultime dal comune

Pubblicato: 24 ottobre 2012 in DAL COMUNE

1) Per quanto riguarda dei lavori  svolti presso il campo sportivo con determina n.147 del 22/10/12 sono stati stanziati euro 7.620,00 per liquidare i tecnici professionisti addetti alla progettazione e al coordinamento per la sicurezza.

2) Per quanto riguarda la mensa scolastica, la gara di appalto fu dichiarata deserta perchè le due ditte che si presentarono (Coop. Sociale  Mondo Nuovo con sede in Telese Terme (BN) e dalla Coop. Sociale Allipharum Service con sede in Alife ) non avevano tutte le documentazioni richieste dal bando. Ricordiamo che la richiesta di offerta è al massimo ribasso su quello fissato a base d’asta pari a € 3,80 , IVA al 4% esclusa ; cosi il responsabile dell’area in riguardo il segretario comunale dott. Riccio determina:

DI PROCEDERE , mediante indagine di mercato, all’appalto  del servizio di produzione  e distribuzione dei pasti caldi agli alunni, ed al personale scolastico avente diritto, della scuola dell’infanzia , della scuola primaria e della scuola secondaria di I° grado interessati al tempo prolungato, per l’anno scolastico 2012/2013;

DI APPROVARE  il  Disciplinare relativo alla indagine di mercato , compresi gli allegati n. 1 e n. 2  ed il Capitolato Speciale d’appalto , allegati al presente atto per farne parte integrante e sostanziale  ;

DI DARE ATTO che in relazione alla durata dell’anno scolastico 2012/2013  e tenuto conto che il servizio per la scuola dell’infanzia deve essere assicurato fino al 30 giugno , la spesa complessiva può essere determinata , presumibilmente  in  €  38.000,00 , IVA al 4% esclusa, oltre oneri per la sicurezza pari ad Euro 900,00:

L’aggiudicazione del servizio  di cui sopra avverrà secondo il criterio del prezzo più basso ai sensi dell’art.23 comma 1 lett. a) del D.Lgs. n. 175/95  valutata sul prezzo per singolo pasto di  €uro  3,80  posto a base d’asta oltre IVA  al  4%;

DI STABILIRE , ai sensi dell’art. 192 del D.Lgs. n. 267/2000 che:

a)      il fine perseguito dal contratto di appalto è quello di assicurare la fornitura  dei pasti agli alunni della scuola dell’infanzia , della scuola primaria e della scuola secondaria di I° grado;

b)      il contratto verrà stipulato  in forma scritta e nella forma pubblica amministrativa ;

c)      le clausole  essenziali del contratto sono le seguenti :  -durata del contratto: novembre 2012– giugno 2013  (salvo problemi di ordine organizzativo) ;

d)     corrispettivo e modalità di pagamento con i fondi del Bilancio comunale .

3) Cambia il responsabile dell’area tecnica. Infatti l’arch. Terreri viene sostituita dall‘arch. Enzo Carbone. Ricorderete tutti della vicenda delle dimissioni per incompatibilità della Terreri con l’ex sindaco,  ritirate dopo pochi giorni dalle dimissioni dei consiglieri. Il contratto è fissato con il nuovo architetto per 18 ore lavorative a settimana per un corrispettivo come da contratto collettivo per il personale di enti locali che è stato integrato con indennità ad personam di 7.200,00 euro annui. L’incarico avrà inizio il giorno 11 novembre 2012 fino alla fine del mandato del commissario.

di Carmine Bucci fonte sito del comune di S.Angelo d’Alife

Sistemazione via Corvini

Pubblicato: 23 ottobre 2012 in DAL COMUNE

Con determina n. 145 del 18 ottobre 2012 e num. reg. gen. 223 del 22/10/12 l’arch. Terreri ha approvato l’appalto per  la sistemazione di via Corvini e della traversa di via Corvini con importo del lavoro di euro 50.000,00 più altri euro 1.000,00 di oneri per la sicurezza. La scadenza è fissata per il 6 novembre 2012

 

Ieri sera (18 ott.) alle ore 18.00 siamo stati contattati direttamente dal commissario prefettizio dott. Lubrano il quale ci ha confermato gli immediati provvedimenti da lui ordinati in merito alla questione discarica.

Oltre all’ordinanza da lui firmata ci ha informato di aver contattato anche Il dott. Pepe (presidente della comunità montana del Matese) ed il dott. De Nicola (presidente del parco del Matese) per migliorare la vigilanza territoriale ed evitare la formazione di discariche a cielo aperto. Oltre agli enti ha fatto segnalazione sia ai carabinieri che ai vigili comunali.

Inoltre il dott. Lubrano ci ha confermato il suo impegno per cercare di risolvere per quanto possibile i problemi che ci sono in paese.

Ringraziamo il commissario per la celerità con la quale si è messo a disposizione nei confronti del nostro sollecito, ma non dimentichiamoci che il rispetto del paese è un dovere di tutti !

Vedi l’ordinanza  Ordinanza_n._31_20120001

di Carmine Bucci

Con determina  n.86 del 9/10/2012, registro generale 217, il segretario comunale dott. Sandro Riccio quale responsabile del settore affari generali ha determinato:

1)  DI AFFIDARE il servizio di gestione delle infrastrutture informatiche e relativa  assistenza sistemistica , del servizio di amministratore di sistema e della gestione del sito internet del Comune , alla ESSETEC SOFTWARE TECHNOLOGY di Mario Mancini con sede in Raviscanina (CE);

2)  DI DARE ATTO che in relazione alla durata dell’appalto , prevista in anni 1(uno) decorrenti dalla data del presente atto ,  la spesa complessiva può essere determinata   in  €uro 3.600,00 oltre IVA,  per l’anno ;

3)      DI STABILIRE , ai sensi dell’art. 192 del D.Lgs. n. 267/2000 che:

a)      il fine perseguito dall’ appalto è quello di assicurare il funzionamento della rete telematica del Comune, la gestione del sito istituzionale  e la presenza della figura dell’amministratore di sistema;

b)      le clausole  essenziali del servizio sono quelle riportate nel Capitolato d’Appalto allegato al presente atto per formarne parte integrale e sostanziale ;

c)      il corrispettivo sarà coperto  con i fondi del Bilancio Comunale ;

4)      DI IMPEGNARE , per il primo anno di servizio , la somma complessiva di € 900,00, IVA  esclusa , imputando la spesa  al corrente esercizio finanziario del Bilancio  2012  intervento  1.01.08.03 e la spesa di  €uro 2.700,00 ,  IVA esclusa , al corrispondente intervento del Bilancio pluriennale , esercizio 2013;

di Carmine Bucci  fonte albo comunale